loghi istituzionali

Fincalabra
Fincalabra S.p.A.

Organismo in house providing della Regione Calabria che opera a sostegno del sistema produttivo regionale ponendosi come elemento di raccordo e congiunzione tra le politiche regionali, il sistema del credito e il sistema imprenditoriale.

Aiuti alle imprese
Aiuti alle imprese

Agevolazioni e finanziamenti alle imprese

Innovazione
Innovazione e Trasferimento Tecnologico

FincalabraInnova è lo stimolo per lo sviluppo della cultura dell'innovazione

Servizi alla P.A.
Servizi alla P.A.

Fincalabra è a servizio della Pubblica Amministrazione

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

IN PRIMO PIANO

Martedì, 03 Ottobre 2023
Notizie
Iniziativa SAFE, aiuti alle imprese contro il caro energia. Riapertura termini per la presentazione ...

Si comunica la riapertura dei termini per la presentazione delle domande per la presentazione delle domande relative all’avviso SAFE. I bene...

Leggi tutto
Mercoledì, 13 Settembre 2023
Notizie
Attiva da oggi la piattaforma per richiedere il sostegno...

“Questa misura costituisce un aiuto concreto alle imprese calabresi, che vengono indennizzate integralmente del maggior costo sostenuto per i con...

Leggi tutto
Sabato, 05 Agosto 2023
Notizie
Comuni calabresi in crisi finanziaria: online la manifestazione d’interesse per ricevere supporto...

È disponibile online la manifestazione d’interesse a cui i Comuni in squilibrio finanziario possono aderire per richiedere l’affiancamento di ...

Leggi tutto

Tutte le notizie


FINCALABRA è...

incentivi e finanziamenti ordinari ed automatici

Bandi in evidenza gestiti da Fincalabra
Avviso pubblico “SAFE – Aiuti alle imprese per il caro energia”...

Scadenza: Venerdì, 20 Ottobre 2023
Stato: PUBBLICAZIONE
Tipo di agevolazione: Altro

L’avviso, finanziato con risorse del POR Calabria FESR FSE 2014-2020, interviene a sostegno delle PMI operanti sul territorio regionale per la m...

Obiettivo
L’avviso, finanziato con risorse del POR Calabria FESR FSE 2014-2020, interviene a sostegno delle PMI operanti sul territorio regionale per la mitigazione degli effetti della crisi internazionale in corso, con riferimento ai fabbisogni di liquidità determinati dall’incremento delle spese legate al consumo energetico.

Beneficiari
Possono partecipare le PMI di tutti i settori (con la sola esclusione delle imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura di cui al regolamento (CE) n. 104/2000 del Consiglio e delle imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, nonché delle imprese operanti nei settori esclusi elencati alla nota 4 dell’Allegato II del regolamento (UE) n. 964/2014 della Commissione dell’11 settembre 2014 ).


VAI ALLA PAGINA DEDICATA

Avviso Pubblico KAIRE Calabria - Incentivi all’occupazione alle imprese che operano nella filiera ...

Scadenza: Martedì, 31 Ottobre 2023
Stato: PUBBLICAZIONE
Tipo di agevolazione: Altro

La Regione Calabria con il presente Avviso intende concedere incentivi all’occupazione di lavoratori disoccupati svantaggiati, molto svantaggiat...

Obiettivo
La Regione Calabria con il presente Avviso intende concedere incentivi all’occupazione di lavoratori disoccupati svantaggiati, molto svantaggiati e lavoratori con disabilità alle imprese che operano nella filiera turistica.
Oggetto di concessione dell’incentivo occupazionale saranno i contratti di assunzione stipulati dal 01/04/2023, sia a tempo determinato con una durata non inferiore a tre mesi che a tempo indeterminato, in coerenza con il CCNL di riferimento applicabile al fine di contrastare da un lato il lavoro nero e dall’altro incentivare l’applicazione di remunerazioni adeguate, nonché prolungare la durata media dei contratti stagionali nel periodo estivo e invernale.

Destinatari
Lavoratori svantaggiati, molto svantaggiati e lavoratori con disabilità che dichiarano, al sistema informativo delle politiche del lavoro, la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività lavorativa.

Beneficiari
Le Imprese per come definite nell’Allegato 1 al Reg. 651/2014 e operanti nei settori della filiera turistica (Allegato 4 del presente Avviso).
Le imprese possono presentare una sola domanda di contributo.


VAI ALLA PAGINA DEDICATA

Programma di accelerazione “Startup Calabria”

Scadenza: Venerdì, 24 Marzo 2023
Stato: CONCLUSIONE
Tipo di agevolazione: Altro

“STARTUP CALABRIA” è un programma di accelerazione di imprese innovative, promosso dalla Regione Calabria, Dipartimento Sviluppo Ec...

Che cos’è
“STARTUP CALABRIA” è un programma di accelerazione di imprese innovative, promosso dalla Regione Calabria, Dipartimento Sviluppo Economico e Attrattori Culturali, e realizzato da Fincalabra, Asset progetti Speciali, insieme a I3P, Incubatore Imprese Innovative del Politecnico di Torino, nell’ambito delle azioni del POR Calabria FESR FSE 2014-2020 relativamente all’Asse I “Promozione della Ricerca e dell’Innovazione”.

“STARTUP CALABRIA” aiuta startup e nuove imprese a velocizzare l’ingresso nel mercato. In particolare, mira a definire, validare e sviluppare il modello di business, sviluppare fatturato, accedere al mercato dei capitali, intercettare partner strategici e commerciali.

Partecipanti
Società costituite dal 1 gennaio 2019 che possiedono i seguenti requisiti:

  • status di startup innovativa o PMI innovativa, vale a dire essere iscritte nelle apposite sezioni speciali del Registro delle Imprese Italiano;
  • stadio di sviluppo del prodotto/servizio promosso dall’impresa deve essere non inferiore ad un TRL 7 ovvero la società che si candida deve possedere una oggettiva “dimostrazione del prototipo in ambiente operativo” avendo superato, ed essendo in grado di dimostrarlo, i rischi ingegneristici e di produzione/industriali dell’iniziativa che sta sviluppando e per la quale intende entrare nel percorso;
  • rientrare, in base all’attività svolta, nelle Aree e Traiettorie Tecnologiche della S3, Strategia di Specializzazione Intelligente della Regione Calabria;
  • avere una forte potenzialità di sviluppo.

VAI ALLA PAGINA DEDICATA

Fondo Regionale di Sostegno Servizi Essenziali (FOSIEG)...

Scadenza: Consulta la pagina dedicata.
Stato: PUBBLICAZIONE FINO A ESAURIMENTO FONDI
Tipo di agevolazione: Altro

Obiettivo La Regione Calabria ha istituito il “Fondo regionale di sostegno servizi essenziali (FOSIEG)”, con l’obiettivo di sostener...

Obiettivo
La Regione Calabria ha istituito il “Fondo regionale di sostegno servizi essenziali (FOSIEG)”, con l’obiettivo di sostenere finanziariamente le imprese che hanno in gestione servizi essenziali in condizioni di monopolio legale sostanziale e di offrire alle suddette imprese un accesso più agevole ai finanziamenti, anche in ottica di sostegno al riequilibrio e al rafforzamento su un orizzonte temporale di medio-lungo periodo, mettendo a disposizione maggiori fondi a condizioni di mercato a fronte della presentazione di un piano di fabbisogno finanziario.
Lo strumento trova copertura finanziaria nell’ambito del Por Calabria 2014/2020, Asse 3 “Competitività dei sistemi produttivi”, Azione 3.6.1

Possono presentare domanda di intervento finanziario a valere sul Fondo, le Imprese la cui attività economica consista nella gestione, esercitata sulla base di adeguato titolo, di servizi essenziali in condizione di monopolio legale sostanziale, con sede legale ed unità operativa nel territorio della regione Calabria.

Agevolazioni concedibili
L’intervento finanziario concedibile, consistente nella concessione di un finanziamento a tasso di mercato in misura pari al piano di fabbisogno finanziario formulato dall’Impresa richiedente, ha le seguenti, principali, caratteristiche:

– Importo minimo dell’intervento finanziario concedibile: € 1.000.000

– Tasso di interesse: tasso fisso, applicato da Cassa Depositi e Presiti (www.cdp.it) ai finanziamenti pubblici “prestiti ordinari” a 10 anni, con inizio ammortamento dall’1 gennaio dell’anno successivo.

– Durata del finanziamento agevolato: 120 mesi di ammortamento, oltre ad un periodo di preammortamento della durata massima di 12 mesi.

– Ammortamento: rate trimestrali posticipate.


VAI ALLA PAGINA DEDICATA

Avviso pubblico - Sostegno alle imprese ricettive regionali per il rafforzamento e la qualificazione...

Scadenza: Mercoledì, 29 Marzo 2023
Stato: VALUTAZIONE
Tipo di agevolazione: Contributo in conto capitale

Obiettivo La Regione Calabria intende sostenere gli investimenti nelle strutture turistiche calabresi per favorirne il riposizionamento competitivo,...

Obiettivo

La Regione Calabria intende sostenere gli investimenti nelle strutture turistiche calabresi per favorirne il riposizionamento competitivo, attraverso la qualificazione dell’offerta, l’introduzione di innovazioni di prodotto, di processo, organizzative, digitali e promo-commerciali.

Articolazione degli interventi

Si intende intervenire:

– sulla qualificazione e potenziamento dell’offerta ricettiva, attraverso il miglioramento degli standard e dei servizi turistici;

– sul sostegno all’innovazione di processo e di prodotto e alla digitalizzazione delle imprese turistiche, con particolare riferimento alla informatizzazione dei servizi ricettivi.

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal presente Avviso le Piccole o Medie Imprese (PMI), come classificate nell’Allegato I del Regolamento (UE) n. 651/2014, indipendentemente dalla loro forma giuridica, operanti quali “esercizi ricettivi”.

Possono accedere alle agevolazioni di cui al presente Avviso anche aggregazioni, già costituite, delle suddette PMI, costituite sotto forma di:

a) Consorzi o Società Consortili; (I Consorzi, le Società Consortili devono essere già costituiti al momento della presentazione della domanda, e tutte le MPMI ad esse aderenti devono risultare in possesso dei requisiti previsti per poter presentare domanda)

L’ammontare complessivo delle risorse destinate al finanziamento del presente Avviso è pari a Euro 3.034.000,00.

La disponibilità complessiva di risorse finanziarie potrà essere incrementata qualora si rendano disponibili ulteriori risorse, anche a seguito di provvedimenti di disimpegno o di riprogrammazione.

Tipologia di interventi ammissibili

A) Qualificazione e potenziamento dell’offerta ricettiva:

  • Acquisizione di attrezzature, impianti, hardware e soluzioni tecnologiche in grado di rendere il processo produttivo/erogativo ambientalmente più sostenibile e circolare;
  • Interventi di eliminazione delle barriere architettoniche e installazione di sistemi domotici;
  • Creazione di centri benessere, parchi giochi, spazi verdi, spazi sportivi pertinenziali alle strutture alberghiere;
  • Interventi finalizzati al miglioramento degli standard minimi di legge in tema di sicurezza, prevenzione incendi, ecc., funzionalmente collegati a processi di innovazione di prodotto e di processo.


B) Innovazione e digitalizzazione:

  • Acquisizione di software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni finalizzate all’innovazione di prodotto e di processo;
  • Rafforzamento dei sistemi informatici per la vendita diretta di servizi e pernottamenti, purché in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all’integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l’integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi;
  • Potenziamento della rete wifi, al fine di mettere a disposizione dei propri clienti un servizio gratuito di connessione;
  • Misure di promozione e commercializzazione innovative e volte al riposizionamento competitivo;


Ai fini dell’ammissibilità, gli interventi agevolabili devono prevedere un ammontare di spese ammissibili non inferiori a € 20.000,00.

 


VAI ALLA PAGINA DEDICATA

Avviso pubblico “Energia rinnovabile microimprese”...

Scadenza: Venerdì, 03 Marzo 2023
Stato: VALUTAZIONE
Tipo di agevolazione: Altro

L’avviso, finanziato con risorse di cui all’Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accom...

Obiettivo
L’avviso, finanziato con risorse di cui all’Azione 3.1.1 “Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e rafforzamento aziendale” del POR Calabria FESR FSE 2014-2020 – Asse III “Competitività dei sistemi produttivi”, supporta i processi di rafforzamento delle microimprese che intendono realizzare interventi mirati all’utilizzo delle fonti rinnovabili per la produzione di energia destinata ad “autoconsumo” delle unità operative in cui si svolge l’attività produttiva, quale misura di contrasto all’aumento dei costi dell’energia derivanti dalla crisi internazionale in corso

Beneficiari
Possono partecipare le Microimprese di tutti i settori (con la sola esclusione delle imprese operanti nel settore della pesca e dell’acquacoltura di cui al regolamento (CE) n. 104/2000 del Consiglio e delle imprese operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli)

Interventi finanziabili
Sono finanziabili proposte, di importo minimo euro 5 mila e massimo euro 25 mila, mirate all’installazione di sistemi per la produzione di energia da fonte rinnovabile, secondo un progetto definito con un fornitore di beni e servizi selezionato tra quelli inseriti nell’apposito Elenco dei fornitori disponibile sul sito calabriaeuropa e sul sito fincalabra.


VAI ALLA PAGINA DEDICATA


Tutti i bandi


Portali tematici per l'impresa, il professionista ed il cittadino

CalabriaImpresa.eu, gestito da Fincalabra si configura come punto di accesso unico per il mondo imprenditoriale, mettendo a sistema il panorama regionale di informazioni ed assistenza, ed offrendo una serie di servizi on line, tra cui servizi di accompagnamento all’insediamento in Calabria ed opportunità locali, regionali e nazionali.

VAI AL SITO

La Zona Economica Speciale (ZES) costituisce una zona geograficamente delimitata e chiaramente identificata che comprenda almeno un'area portuale o aeroportuale, collegata alla rete transeuropea dei trasporti (TEN-T), e altre aree funzionalmente connesse. La ZES ha l’obiettivo di creare condizioni favorevoli in termini economici, finanziari e amministrativi, che consentano lo sviluppo, in alcune aree del Paese, delle imprese già operanti, nonché l'insediamento di nuove imprese.

VAI AL SITO

CalabriaSUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è uno sportello digitale multifunzione a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni aderenti e dei relativi utenti (cittadini/imprese/responsabili di procedimento) per la presentazione, gestione e monitoraggio telematico di pratiche SUAP (in aree ZES e non) e di pratiche ambientali in cui l'Amministrazione regionale è Amministrazione procedente.

VAI AL SITO

Lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE) è lo strumento che consente di presentare e gestire telematicamente tutte le pratiche legate all'edilizia residenziale privata, come previsto dal D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 (Testo unico dell'Edilizia).

VAI AL SITO

INTRAPRESA è progetto finalizzato al rilancio ed alla crescita dell’economia calabrese. L’obiettivo strategico delle azioni di sistema perseguite da INTRAPRESA, attraverso l’attuazione di misure specifiche per la creazione di nuova occupazione ed il consolidamento dell’occupazione esistente, è la riduzione del tasso di disoccupazione e, al contempo, la qualificazione e/o riqualificazione dell’offerta di competenze e l’innalzamento del livello di competitività del Sistema-Regione.

VAI AL SITO

Sviluppo della cultura dell'innovazione e della ricerca

Sostegno ai processi di innovazione delle imprese calabresi

VAI AL SITO

La business plan competition itinerante organizzata dall'Università della Calabria, Università Magna Græcia, Università Mediterranea e Fincalabra.

VAI AL SITO

Internazionalizzazione ed attrazioni investimenti

CALABRIA TERRA DEI PADRI

STRUMENTI, IDEE E SPUNTI PER IL RILANCIO DI UN TERRITORIO
La Regione Calabria nell’ambito del Piano di Azione 2021, previsto dalla DGR 232/2020 recante “Indirizzi per la programmazione degli interventi per l’internazionalizzazione dei sistemi produttivi regionali”, ha inteso definire gli indirizzi programmatici attraverso una serie di interventi per l’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale. Il progetto strategico Calabria terra dei padri intende valorizzare l’immagine della Calabria all’estero, rafforzare la competitività del tessuto imprenditoriale calabrese e promuovere le destinazioni turistiche locali. Il piano prevede: azioni pubbliche di sostegno all’internazionalizzazione dirette alle imprese per la promozione internazionale dei propri prodotti e servizi, tramite la realizzazione di un portale dedicato, in cui potranno essere rappresentati e promossi tutti i soggetti aderenti al progetto a seguito dello scouting effettuato. I destinatari diretti delle azioni previste nel progetto sono le imprese calabresi, produttrici di beni e servizi, cui sarà data la possibilità di fruire di un insieme di opportunità di promozione della propria attività a livello internazionale, ed intercettare nuovi segmenti di mercato ovvero sviluppare e/o consolidare la presenza e la capacità di azione delle stesse nei mercati esteri.


Il progetto INTRAPRESA, promosso dalla Regione Calabria – Dipartimento Sviluppo Economico, Lavoro e Politiche Sociali - e gestito da Fincalabra Spa, presenta quale obiettivo prioritario l’implementazione di processi di promozione delle imprese e dei sistemi produttivi calabresi nei mercati extraregionali, attraverso l’attivazione di “filiere strategiche”. Gli interventi attuati sono finalizzati a supportare la realizzazione di processi di investimento (elaborazione di studi di fattibilità tecnico-economica che evidenziano specifici fabbisogni di internazionalizzazione e servizi; stesura di capitolati, accesso a fondi europei, etc….), nonché a promuovere la partecipazione delle imprese ad eventi e missioni imprenditoriali ad hoc anche attraverso la diffusione di informazioni utili all’accesso ad opportunità di business e di investimento connesse alle filiere stesse. Nella fattispecie l’iniziativa comprende:

  • azioni/eventi informativi e aggiornamento costante sulle opportunità di business/investimento individuate nel corso delle attività (segnalazione di bandi/gare a livello locale ed europeo ed eventuali azioni di accompagnamento alla partecipazione);
  • richiesta di formulazione di offerte per la fornitura di beni;
  • partecipazione ad eventi e/o missioni per il business matching e la messa in rete con aziende omologhe dei paesi individuati.

VAI AL SITO

Azioni di semplificazione e miglioramento dei processi della P.A.



Fincalabra, quale ente in house providing della Regione Calabria, fornisce attività di assistenza tecnica in favore dei Dipartimenti regionali Infrastrutture, Ambiente e Territorio e del Responsabile Unico per l’Attuazione del Patto per la Calabria, finalizzata alla realizzazione di interventi di rilevanza strategica regionale ricompresi nel Patto per la Calabria, di cui alla deliberazione della Giunta Regionale 19.11.2018, n. 513, recante “Patto per lo Sviluppo della Calabria. Area Tematica 6 – Rafforzamento PA”.

Il Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), ex Fondo per le aree sottoutilizzate (FAS) è un Fondo nazionale, finalizzato a promuovere la coesione territoriale attraverso investimenti nelle grandi reti infrastrutturali, materiali e immateriali, rivolti al riequilibrio economico e sociale tra le diverse aree del Paese.

La programmazione del FSC è attuata per Aree Tematiche, attraverso Piani operativi di livello nazionale, ma anche attraverso appositi Accordi interistituzionali a livello politico, denominati “Patti per il Sud”, tra Governo, Regioni e Città metropolitane, aggiungendo all’impianto normativo una governance paritetica da esercitarsi congiuntamente con le Regioni e gli enti locali firmatari per l’attuazione dei progetti ed il relativo monitoraggio e controllo.

All’interno di questo scenario si colloca il Patto per lo Sviluppo della Regione CALABRIA che definisce gli interventi prioritari finalizzati al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo economico, produttivo e occupazionale della Calabria, nonché alla sostenibilità ambientale e alla sicurezza del territorio.

Il fondo si articola nell’arco di sette anni, in coincidenza con la programmazione dei Fondi Strutturali dell’Unione europea, garantendo la coerenza e la complementarietà nell’utilizzo delle risorse per lo sviluppo locale.

LR 48 del 21.12.2018 recante “Legge di stabilità regionale 2019” Fincalabra, a seguito di Convenzione Rep. 4312 del 02/04/2019 stipulata con la Regione Calabria è stata individuata quale soggetto incaricato della fornitura di servizi ausiliari funzionali all’ottimizzazione delle attività dei Dipartimenti/settori regionali. Nella fattispecie le attività di supporto hanno riguardato:

  • attività istruttoria
  • help desk
  • servizi informativi
  • servizi di inventariazione e digitalizzazione degli archivi
  • distribuzione materiali divulgativi

CalabriaSUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è uno sportello digitale multifunzione a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni aderenti e dei relativi utenti (cittadini/imprese/responsabili di procedimento) per la presentazione, gestione e monitoraggio telematico di pratiche SUAP (in aree ZES e non) e di pratiche ambientali in cui l'Amministrazione regionale è Amministrazione procedente.

VAI AL SITO

Lo Sportello Unico per l'Edilizia (SUE) è lo strumento che consente di presentare e gestire telematicamente tutte le pratiche legate all'edilizia residenziale privata, come previsto dal D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380 (Testo unico dell'Edilizia).

VAI AL SITO

Strumenti per facilitare l'inserimento nel mercato del lavoro

Il Fondo Unico per l’Occupazione e la Crescita si compone di tre strumenti che la Regione Calabria - Dipartimento Sviluppo Economico Lavoro e Politiche Sociali, mette a disposizione di singole persone, gruppi ed imprese calabresi attraverso la società finanziaria regionale Fincalabra.


L’operazione “Fondo per l’occupazione” è finalizzata a promuovere nuove assunzioni stabili da parte delle imprese, che intendano incrementare la propria base occupazionale nell’ambito di proprie Unità produttive e/o sedi operative ubicate nel territorio della Regione Calabria. Beneficiari: Lavoratori autonomi ed Imprese che, alla data di presentazione della domanda, intendano incrementare la propria base occupazionale nell’ambito di proprie Unità produttive e/o sedi operative ubicate nel territorio della Regione Calabria.


L’operazione “Fondo Approdo” è finalizzata a concedere prestiti a giovani donne professioniste per l’avvio di attività professionali. Beneficiari: Le donne professioniste, iscritte ad un albo professionale, residenti in Calabria, non bancabili.


L’operazione Microcredito d’impresa è orientata a sostenere l’imprenditorialità, l’autoimpiego, l’inclusione degli immigrati e dei soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro, nonchè favorire i finanziamenti delle microimprese non bancabili. Beneficiari: Le persone fisiche residenti in Calabria non bancabili, che intendano avviare una microimpresa (start up), anche sotto forma di lavoro autonomo, non costituita al momento della presentazione della domanda e partecipata da soggetti non bancabili.

APPROFONDISCI

Linea 1 del FROIS, Microcredito per l'Occupazione e l'Inclusione (MOI). Il MOI ha come obiettivo primario di sostenere l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali, ovvero la realizzazione di nuovi investimenti nell’ambito di iniziative già esistenti (microimprese costituite da non più di 10 anni), da parte di categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito ed in condizione di svantaggio, attraverso la concessione di finanziamenti a tasso agevolato

APPROFONDISCI


logo fincalabra banca dati esperti banner

Social e multimedia

Ultime notizie

Venerdì, 30 Settembre 2022
Lunedì, 20 Giugno 2022
Notizie
Avviso Pubblico “Manifestazione di interesse comuni” > Si comunica che l’Amministrazione regio...

Si comunica che l’Amministrazione regionale ha disposto la riapertura della piattaforma informatica per partecipare alla Manifestazione di intere...

Leggi tutto
Mercoledì, 16 Marzo 2022
Notizie
FONDO CALABRIA COMPETITIVA, TANTE LE DOMANDE PERVENUTE. VARÌ: "ANCORA DISPONIBILI DELLE SOMME FINO ...

“Il Fondo Calabria Competitiva, nonostante le numerosissime domande già pervenute, ha ancora delle somme residue che resteranno a disposizione d...

Leggi tutto

TUTTE LE NOTIZIE

Iscriviti alla newsletter!

Riceverai informazioni su tutte le nostre attività, bandi, incentivi e notizie.

Abilita il javascript per inviare questo modulo

FINCALABRA IN NUMERI

47.496

DOMANDE PRESENTATE

42.218

DOMANDE AMMESSE

93.579.251

CONTRIBUTO CONCESSO

41.523

AZIENDE BENEFICIARIE

91.546.437

IMPORTO EROGATO

SUAP

98%

COMUNI ADERENTI

SUAP

190.265

PRATICHE TRASMESSE

SUAP

3.396

OPERATORI ABILITATI

SUE

100%

COMUNI ADERENTI

SUE

44.208

PRATICHE TRASMESSE

SUE

1.034

UFFICI CONFIGURATI

SUE

2.163

OPERATORI ABILITATI

AVVISI E GARE

Giovedì, 23 Marzo 2023
Comunicazione Fornitori
PROCEDURA NEGOZIATA PER L' AFFIDAMENTO BIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIO...

PROCEDURA NEGOZIATA PER L' AFFIDAMENTO BIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA ORDINARIO

Graduatoria delle aziende scrutinate dal...

Leggi tutto
Mercoledì, 01 Marzo 2023
Comunicazione Fornitori
PROCEDURA NEGOZIATA AFFIDAMENTO BIENNALE SERVIZIO DI PULIZIA...

La Commissione giudicatrice si riunirà in seduta pubblica per l'apertura e verifica della busta economica (C)  in data 6 marzo 2023 alle ore ...

Leggi tutto
Venerdì, 17 Febbraio 2023
Comunicazione Fornitori
PROCEDURA NEGOZIATA AFFIDAMENTO BIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA - DIFFERIMENTO SEDUTA PUBBLICA ...

La Commissione Giudicatrice si riunirà in seduta pubblica per l'apertura e verifica della busta amministrativa in data 23 febbraio alle ore 11,00 pr...

Leggi tutto

VAI ALLA SEZIONE FORNITORI

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.